| HOME PAGE  |  HOME PAGE - ITA  | ARCHIVIO RIVISTA MARIA AUSILIATRICE  |   ADMA-ON-LINE  |  INFO VALDOCCO |

 
     Via Maria Ausiliatrice 32 - 10152 Torino-Valdocco   E-Mail: pcameroni@salesiani.it    ADMA Valdocco: adma.torino@tiscali.it  

   ADMAonLine         Messaggio Mensile :    24 dicembre 2009         |    Versione  T

      Maria prepara cuori puri e accoglienti per il Natale di Gesù

La Madonna ci prepara a vivere il mistero del Natale con la Chiesa. Il Natale è un grande evento di grazia, che si è attuato nel passato, si ripete nella storia e viene rivissuto nei nostri cuori, perché Gesù è la nostra gioia, la nostra salvezza, il fine della nostra vita, Colui che ci perdona: Gesù è il nostro amore! Molti vivono il Natale con una gioia spensierata, una vana gioia. Noi vogliamo viverlo con la gioia vera che ci fa sentire la presenza di Dio e del suo Amore.
Il Natale è la festa della Famiglia che si ritrova in preghiera davanti al presepe, insegna ai bambini, attraverso questa bellissima tradizione, il Vangelo di Natale e si rinnova nell'amore. E' bello pregare davanti al presepio per prepararsi all'evento fondamentale del cristianesimo: l'incarnazione di Dio che viene a noi come un bambino. E' la festa della famiglia, perché l'icona del Natale è quella della Sacra Famiglia: Maria, Giuseppe e al centro Gesù. Preghiamo davanti al presepio e coltiviamo anche il clima del Natale, che è fatto di pace, serenità, sincerità, accoglienza reciproca, sorriso, perdono. Costruiamo il clima della S. Famiglia all'interno delle nostre famiglie!
La Vergine Maria deporrà il Bambino Gesù non nel presepio, ma nei nostri cuori, vera culla per il piccolo Gesù. Il Natale si celebra, in primo luogo nei cuori, che devono essere purificati dal peccato mediante la celebrazione del sacramento della riconciliazione, così che vi abiti Dio. Maria rende i nostri cuori accoglienti verso Dio e il suo Amore e verso gli altri, donando l'Amore di Dio che abbiamo ricevuto e lasciando trasparire la luce di grazia che ci abita.
Purtroppo moltissime persone, anche se battezzate, non celebrano il Natale, perché sono lontane dall'Amore di Dio. Maria ci prepara e ci forma perché i nostri cuori siano puri e accoglienti, affinché possiamo comunicare gioia e amore alle persone che incontriamo ogni giorno, a cominciare da chi vive nella nostra famiglia. Diventiamo così le mani tese di Maria, le sue mani d'amore aperte verso il prossimo, verso tutti coloro che si sono persi nelle paludi del male, tra le falsi luci e gli inganni, verso quelli che non credono più in Dio, in Cristo e nella salvezza, che hanno perso la fede, la speranza, l'amore.
In questo modo con Maria vivremo con uno spirito nuovo, quello spirito che fa sì che non siamo più noi a vivere, ma Cristo in noi. Come Maria e con Lei aderiremo totalmente alla volontà di Dio, così da fare di tutta la vita un'opera buona. Saremo "trasparenti" e diventeremo il "segno" di questa presenza di Dio fra gli uomini e la lode che si darà per quanto compiamo non arriverà a noi, ma a Cristo in noi e Dio, attraverso di noi, sarà presente nel mondo.
E' così che la via di Maria si rivela efficace per arrivare a Cristo e soprattutto bella e gioiosa, piena di tenera maternità e di sostegno amorevole per chiunque si affida a Lei. Santo Natale!
                                                             
                                                                            Don Pier Luigi Cameroni, Animatore Spirituale

PREGHIAMO MARIA AUSILIATRICE


Affidiamo il nuovo anno alla materna protezione di Maria Regina della Pace

Vergine Santa…
Ti rivolgiamo una supplice e confidente preghiera:
vigila sul Successore di Pietro
e sulla Chiesa affidata alle sue cure…
Regina della pace, ottieni il dono della concordia e della pace per i popoli e per l'intera umanità.

Vergine obbediente, Madre di Cristo,
che, con il tuo docile "si"
all'annuncio dell'Angelo,
sei diventata Madre dell'Onnipotente,
aiuta tutti i tuoi figli
ad assecondare i disegni
che il Padre celeste ha su ciascuno,
per cooperare all'universale progetto
di redenzione,
che Cristo ha compiuto morendo sulla croce.

Vergine di Nazareth, Regina della famiglia,
rendi le nostre famiglie cristiane
fucine di vita evangelica,
arricchite dal dono di molte vocazioni
al sacerdozio e alla vita consacrata.
Mantieni salda l'unità delle nostre famiglie,
oggi tanto minacciata da ogni parte,
e rendile focolari di serenità e di concordia,
dove il dialogo paziente
dissipi le difficoltà e i contrasti.
Veglia soprattutto su quelle divise e in crisi,
Madre di perdono e di riconciliazione.

Vergine Immacolata, Madre della Chiesa,
alimenta l'entusiasmo di tutte le componenti
della nostra Diocesi:
delle parrocchie e dei gruppi ecclesiali,
delle associazioni e delle nuove forme di impegno apostolico che il Signore va suscitando
con il suo Santo Spirito;
rendi ferma e decisa la volontà di quanti
il Padrone della messe continua a chiamare
come operai nella sua vigna, perché,
resistendo a ogni lusinga ed insidia mondana,
perseverino generosamente
nel seguire il cammino intrapreso,
e, con il tuo materno soccorso,
diventino testimoni di Cristo
attratti dal fulgore del suo Amore,
sorgente di gioia.

Vergine Clemente, Madre dell'umanità,
volgi il tuo sguardo sugli uomini
e le donne del nostro tempo,
sui popoli e i loro governanti,
sulle nazioni e i continenti;
consola chi piange, chi soffre,
chi pena per l'umana ingiustizia,
sostieni chi vacilla sotto il peso della fatica
e guarda al futuro senza speranza;
incoraggia chi lavora
per costruire un mondo migliore
dove trionfi la giustizia e regni la fraternità,
dove cessino l'egoismo e l'odio, e la violenza.
Ogni forma e manifestazione di violenza
sia vinta dalla forza pacificatrice di Cristo!

Vergine dell'ascolto, Stella della speranza,
Madre della Misericordia, sorgente attraverso la quale è venuto nel mondo Gesù,
nostra vita e nostra gioia,
noi Ti ringraziamo e Ti rinnoviamo
l'offerta della vita,
certi che non ci abbandoni mai, specialmente
nei momenti bui e difficili dell'esistenza.
Accompagnaci sempre:
ora e nell'ora della nostra morte.
Amen!
                  (Benedetto XVI - Viterbo, 6 Settembre 2009)

INTENZIONI APOSTOLATO DELLA PREGHIERA - GENNAIO 2010



Intenzione generale: "Perché i giovani sappiano utilizzare i moderni mezzi di comunicazione sociale per la loro crescita personale e per meglio prepararsi a servire la società.".
Intenzione missionaria: "Perché ogni credente in Cristo prenda coscienza che l'unità fra tutti i cristiani costituisce una condizione per rendere più efficace l'annuncio del Vangelo ".
Intenzione dei vescovi: "Perché nelle comunità cristiane e nei singoli fedeli cresca il desiderio di mettere in comune risorse e impegno per collaborare alla nuova evangelizzazione dell'Italia e dell'Europa".

SCINTILLE DI LUCE


Un programma esemplare da aspirante ADMA!

Credo toccante riportare questo scritto di una nostra aspirante che ci comunica come sta vivendo il suo cammino in preparazione alla promessa.

Dall' inizio di quest'anno intendo vivere con coscienza e con gioia il cammino dell'ADMA come aspirante. Concretamente:

* Partecipo quotidianamente all'Eucaristia nella comunità o nella parrocchia salesiana.
* Recito ogni giorno il santo Rosario.
* Recito una novena mariana per il 24 di ogni mese.
* Sto meditando ed imitando gli atteggiamenti di Maria come sono presentati nel rito della promessa     ADMA.
* Partecipo ai diversi avvenimenti e incontri della Famiglia Salesiana.
* Insieme con il padre spirituale leggiamo ogni mese il messaggio mensile dell'ADMA-online. Mi ha molto     toccato l'ultimo contributo su "Maria donna della perseveranza".
* Parliamo spesso sulla vita e spiritualità di Don Rua perché il mio padre spirituale sta scrivendo     attualmente una biografia su di lui.
* Ho letto le biografie su Don Bosco del Card. Salotti, di Pietro Stella, di Pietro Braido e altri.
* Ho letto il commento sulla strenna del Rettor Maggiore don Pascual Chávez.
* Sto seguendo regolarmente le notizie sul sito dei salesiani.
                                                                                         (Martina)

CRONACA DI FAMIGLIA


ADMA NORDESTE DEL BRASILE



Come è tradizione in contemporanea con la Romaria della Famiglia Salesiana si è svolta il giorno 17 ottobre la seconda riunione annuale dell'ADMA del Nordeste del Brasile presso il santuario di Maria Ausiliatrice di Jaboatão. Erano rappresentati i gruppi di Aracaju, Recife-Sagrado Coração, Recife- Bongi, Jaboatão-Colônia, Jaboatão-cidade, Paudalho-Guadalajara e Petrolina, oltre alla presenza di due novizi Thiago e Bruno e del postnovizio Rafael che lavorano nelle ADMA locali. Nella mattinata fu studiato il tema "Maria Madre e Maestra della Famiglia Salesiana", attraverso l'icona biblica di "Maria in cammino verso il tempio di Gerusalemme" (Lc. 2,41-52). Ne sono seguiti interessanti interventi e concrete applicazioni, come per esempio l'impegno nella cura e nell'educazione dei figli. Nel pomeriggio si sono condivisi due aspetti di vita associativa: la visita domiciliaria dell'immagine pellegrina di Maria Ausiliatrice e la formazione di gruppi giovanili dell'ADMA. In tal senso si segnala il gruppo di Jaboatão-Oratório che ha elaborato un programma annuale e che ogni 24 vive un momento di condivisione del gruppo responsabile; Aracaju fa la peregrinazione durante il mese di maggio, mentre Guadalajara porta nelle diverse comunità la Cappella di Maria Ausiliatrice. Gruppi giovanili dell'ADMA sono presenti in Carpina, Petrolina e, con un significativo numero, in Guadalajara. Davvero una riunione ricca e utile per tutti!
Al termine della riunione nella Basilica di Maria Ausiliatrice di Jaboatão si è svolta con solennità la consegna del Diploma di Aggregazione inviato dall'ADMA Primaria di Torino e 5 nuove Promesse dell'ADMA di Fortaleza-Dom Lustosa, animata dal padre Francisco Demontier de Araújo Távora, direttore del Colégio Dom Lustosa, appassionato diffusore dell'Associazione (Mons. Edvaldo do Amaral, Animatore spirituale).

ADMA CARPINA PE (BRASILE) - SCUOLA PADRE RINALDI



Da due anni stiamo accompagnando questo gruppo con particolare cura e attenzione. Oggi ringraziamo il Signore per la fondazione dell'Associazione di Maria Ausiliatrice nel Collegio Don Rinaldi. Il gruppo lavora nell'oratorio festivo e insieme al Gruppo Santa Terezinha sostiene il lavoro di promozione delle vocazioni. Il 24 novembre abbiamo celebrato una grande festa di Maria Ausiliatrice, ricordando i 51 anni della venuta dell'Immagine della Vergine, proveniente dall'Italia, e che oggi è collocata nel cortile del collegio. Inoltre ha avuto luogo l'accoglienza di nuovi giovani nell'associazione. Il Consiglio locale, costituito il 24 maggio di quest'anno, è così composto: Presidente: Ana Jaqueline da Silva Bastos; Vice-Presidente: Luciene Pereira Cordeiro; Segretaria: Maria Tereza de Jesus da Costa Tesoriera: Flavia da Fonseca. Il gruppo adulti conta 18 soci, mentre quello giovanile è formato da 14 giovani (Seminarista Alexandre José da Silva, sdb).

MURSKA SOBOTA (SLOVENIA) -


Come è tradizione domenica 23 ottobre si è svolta la "castagnata" dell'ADMA di Murska Sobota in comunione con la comunità delle Figlie di Maria Ausiliatrice e con l'animazione di Sr. Bernarda Geric. Si è voluto in questa occasione festeggiare il restauro del busto di don Bosco collocato nel cortile della casa delle FMA e che in passato apparteneva alla comunità dei Salesiani di Martinišce, chiusa dopo la seconda guerra mondiale. Inoltre è stata l'occasione per dare il benvenuto alle nuove FMA, tra cui la direttrice Sr. Simona Komar, che nel suo saluto ha invitato a seguire sempre le orme di don Bosco coltivando uno sguardo accogliente, un sorriso incoraggiante e le mani oranti. Un posto d'onore è stato riservato alla cappellina di Maria Ausiliatrice che visita le famiglie portando la benedizione di Dio.

FILIPPINE - 27° Raduno DELL 'ASSOCIAZIONE DI MARIA AIUTO DEI CRISTIANI



L'Associazione di Maria Ausiliatrice (AMHC o ADMA Phils.) ha celebrato il suo 27° raduno nazionale lo scorso 24 ottobre 2009 presso il Santuario di Maria Ausiliatrice in Better Living, Paranaque City. Il tema della riunione di quest'anno era imperniato sulla Strenna del Rettor Maggiore per il 2009: "Ci impegniamo a fare della Famiglia Salesiana un vasto movimento di persone per la salvezza dei giovani". Si è iniziato con la sfilata dei presidenti e dei rappresentanti dei vari gruppi con i rispettivi stendardi. Tutti i Consigli locali erano ben rappresentati: gruppi provenienti da Cebu, Marinduque, Pangasinan, Pampanga, Manila… E' seguita una preghiera di apertura guidata dal Consiglio della Sacra Famiglia. L'Animatrice FMA, Sr. Asela Chavez, ha presentato la Strenna 2009 del Rettor Maggiore e la sua rilevanza per il cammino di ogni membro dell'ADMA. Dopo la pausa, l'Animatore SDB P. Nestor Impelido, ha presentato all'assemblea il tema "Maria nella Spiritualità Salesiana", partendo dalla Carta di comunione e della missione della Famiglia Salesiana. A seguire la Messa concelebrata presso il Santuario di Maria Ausiliatrice, presieduta da P. Andy Wong, SDB con P. Nesty Impelido, SDB (Animatore-FIN) e P. Godofredo Atienza, SDB (Animatore-FIS) come concelebranti. I membri del nuovo Consiglio Nazionale dopo la comunione hanno rinnovato la loro pormessa. Dopo il pranzo i partecipanti hanno avuto un approfondimento sulle suggestioni ricevute attraverso dinamiche di gruppo e la condivisione per Consiglio locale. L'incontro si è concluso con la distribuzione dei diplomi di Aggregazione, le osservazioni conclusive e la benedizione di Maria Ausiliatrice.
Il Nuovo Consiglio Nazionale AMHC per gli anni 2009-2013 è così composto:
Presidente: Maria Junifer L. Maliglig (Auxilium); Vice Presidente: Rheena May R. Lim (Immaculate Conception; Segretaria: Felicitas E. Sugue (San Ildefonso Parish) ; Tesoriera:Nona R. Santos (Auxilium); Consiglieri: Formazione (Aspiranti) : Jazel M. Bobis (Sts. Peter & Paul) Formazione (Juniors) : Andei Tica (St. Mary Mazarello) Formazione (Seniors) : Chit G. delos Reyes (St. Jude Thaddeus); Attività: Leonora S. Austria (San Isidro Labrador) Comunicazione Sociale: Edward S. Valeza (St. John the Baptist); Animatrice FMA: Sr. Asela B. Chavez; Animatore SDB: Fr. Nestor C. Impelido.

ALCAMO (TP) - 40° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DELL'ADMA



In occasione dell'apertura dell'anno sociale 2009/2010, il 26 ottobre, l'Associazione ha organizzato un pellegrinaggio verso il "Quartiere Maria Ausiliatrice". Durante il percorso tutti i presenti hanno recitato il Santo Rosario e intonato canti alla Madonna. Tutto si è concluso con la Benedizione di Maria Ausiliatrice data da Don Salvo Carmelo sdb e con l'omaggio floreale alla Statua della Madonna. Nella ricorrenza del 40° Anniversario della presenza ADMA nella città di Alcamo nei giorni 17 e 18 novembre tutti gli associati hanno partecipato alla recita del Santo Rosario meditato a cura del Parroco Don Gianni Giummara. Inoltre il 19 Novembre, con la ripresa televisiva di una emittente locale, ha avuto luogo la Celebrazione Eucaristica presieduta da Don Edoardo Cutuli (Responsabile Ispettoriale dell'ADMA) con la partecipazione di Suor Carmelina Cappello (Animatrice dell'ADMA di Sicilia). In tale occasione gli Associati ADMA hanno rinnovato la promessa di appartenenza ed hanno altresì ottenuto la speciale benedizione di Maria Ausiliatrice ad opera di Don Cameroni. Ciascun associato, infine, ha ricevuto la card di appartenenza all'Associazione e in memoria di tale anniversario il Comitato Regionale ha donato all'Associazione ADMA di Alcamo una Targa Ricordo. Il tutto si è concluso con un momento di fraternità nei saloni parrocchiali (Piero Foresta con la collaborazione di M. Cristina Di Paolo).

LUBIANA - SLOVENIA


Domenica 29 novembre 2009 su invito dell'Ispettore dr. Aloysius Slavko Snoj, don Pier Luigi Cameroni ha incontrato i rappresentati della Famiglia Salesiana e dei 5 gruppi dell'ADMA della Slovenia. E' stato un incontro di grande fraternità, di conoscenza reciproca e di condivisione del cammino formativo ed apostolico dell'Associazione. Un particolare ringraziamento a don Tone Ciglar SDB e a Sr. Geric Bernarda FMA, per il grande impegno a rilanciare l'ADMA in Slovenia dopo tanti anni di regime comunista. Nel pomeriggio don Pier Luigi ha partecipato alla solenne concelebrazione eucaristica nel santuario di Maria Ausiliatrice di Rakovnik e ha portato il suo saluto a tutti i partecipanti, in particolare ai cori giovanili. Erano infatti presenti oltre 220 giovani cantanti provenienti da diverse parti della Slovenia, integrati in un coro e con l'accompagnamento musicale, e sotto la direzione di Mark Ušenicnik hanno eseguito la "Missa Orbis Unus", scritta per l'occasione Miran Juvan.

GELA (CL) - AFFIDAMENTO DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE ALLA MADONNA



Il 3 dicembre 2009 un'immensa gioia ha pervaso l'animo di tutti gli associati ADMA di Gela della parrocchia S. Domenico Savio in quanto abbiamo festeggiato assieme ai nostri piccoli e alle loro famiglie l'atto di affidamento a Maria. Questo è stato il secondo appuntamento. Di anno in anno cresce la partecipazione delle coppie, coinvolte e commosse nelle invocazioni rivolte alla Madonna, nostra Madre celeste. Trenta i bimbi che sono stati presentati quest'anno. Si avvertiva veramente la presenza di Maria, non poteva non essere con noi perché i nostri canti e le nostre preghiere sono stati un filo che ci ha uniti per tutta la giornata. Fin dalle ore 16.30 eravamo in chiesa per la preghiera del S. Rosario, i Vespri, l'Adorazione eucaristica a cui è seguita la catechesi. Alle ore 17.30 incominciavano ad arrivare le famigliole, invitate ad accomodarsi nei posti a loro riservati; alle ore 18.00 inizia la S. Messa presieduta dal Parroco Don Angelo Grasso. Che dire dei bimbi? Splendidi! Attenti i più grandicelli, dotati di simpatica e armoniosa vivacità i più piccoli, mentre i lattanti, cullati dai genitori, si concedevano un innocente riposino. Faccio presente che le famiglie erano state invitate a partecipare ad alcuni incontri chiarificatori sia circa questo momento di spiritualità mariana, sia circa l'importanza della famiglia cristiana nell'educazione dei figli. Al momento della presentazione spiego il senso di questo amorevole gesto per cui si affidano i piccoli a Maria e quanto è importante pregare intensamente la Santa Vergine per giungere a Gesù; ricordo l'incontro per il prossimo anno invitando a portare i propri figli sino a quando avranno raggiunto il diciottesimo anno di età. L'ADMA di Gela intende essere vicina alle famiglie con l'amorevolezza di Maria. Don Angelo benedice i piccoli, i genitori e tutta l'assemblea; segue una preghiera particolare rivolta a Maria perché aiuti i bimbi nella crescita conservando in essi un cuore puro e semplice, aperto al perdono e nell'amore per Gesù e Maria. Come conclusione porgo gli auguri, da parte del nostro Animatore Spirituale nazionale e mondiale Don Pier Luigi Cameroni, di buona festa dell'Immacolata e invito tutti a un momento di fraternità nella hall della chiesa (Luigina Ciaramella presidente ADMA regionale della Sicilia).

CALENDARIO ANIMATORE SPIRITUALE 2010

1-6 gennaio Pellegrinaggio Famiglie ADMA
21-24 gennaio Roma: Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana
26 febbraio-5 marzo Sicilia: predicazione Esercizi Spirituali SDB
6-7 marzo Torino: Predicazione ritiro Salesiani Cooperatori
17-18 marzo Polonia: preparazione Congresso
19-21 marzo Torino: Esercizi spirituali ADMA Primaria
15-16 maggio Inghilterra: ADMA Londra
22-24 maggio Torino: Solennità di Maria Ausiliatrice
28-30 maggio Roma: Consulta mondiale della Famiglia Salesiana
26 - 27 giugno Spagna - Madrid: Coordinamento Nazionale ADMA
18-24 luglio Loreto: Predicazione Esercizi Salesiani ILE
24-31 luglio Settimana animazione ADMA Giovanile
1-14 agosto Esercizi spirituali ADMA Famiglie giovani
18-22 agosto Portogallo: pellegrinaggio ADMA a Fatima e Balasar
30 agosto 6 settembre Centro America e Venezuela: Consigli Ispettoriali ADMA
11-19 settembre Settimana missione giovanile ADMA
19-25 ottobre Congresso ADMA Asia Est
(Ogni 24 del mese ADMA Torino-Valdocco)


             INFO ADMA   -   INFO ADMA   -   INFO ADMA   -   INFO ADMA    -   INFO ADMA   -   INFO ADMA    - 

ADMA Primaria di Torino-Valdocco:

ADMA | Santuario di Maria Ausiliatrice | Via Maria Ausiliatrice 32 | 10152 TORINO-VALDOCCO | ITALIA
Tel.: 0039-011-5224216 | Fax.: 0039-011-52224213 |
E-mail: adma.torino@tiscali.it 
                     
 Presidente ADMA:
                      Signora CHIOSSO GIUSEPPINA (incarico fino a 2010) -
E-mail: giusy.chiosso@yahoo.it
Animatore Spirituale ADMA:
Don Pier Luigi CAMERONI |Istituto Salesiano | Via S. G. Bosco 1 - 25075 NAVE - BS
TEL. 030-2530262 - FAX 030 - 2533190 | CELL. 3401452349 |
E-mail: pcameroni@salesiani.it
                                
Sito Internet:  www.donbosco-torino.it/ita/adma


      | HOME PAGE |  HOME PAGE - ITA | ARCHIVIO RIVISTA MARIA AUSILIATRICE |  ADMA-ON-LINE INFO VALDOCCO |


        Visita Nr.