| HOME PAGE - ITALIANO | FORMAZIONE CRISTIANA  | FORMAZIONE MARIANA | INFO VALDOCCO |


  ARCHIVIO RMA 2013 : SALESIANITA'-DON BOSCO-FAMIGLIA SALESIANA-GIOVANI -                                         EDUCAZIONE - ....
SFIDE EDUCATIVE |
LA MUSICA DEI GIOVANI? Si ascolta con il cuore

l festival canoro "Una voce per don Bosco" promosso dall'Istituto Valsalice è giunto alla sesta edizione: un'occasione per mettersi in gioco e per cantare alla vita - Il tutto mandato in onda da radio "ValsOnair" la radio fiore all'occhiello del nuovo sito della scuola


Se un' opera salesiana senza musica è come un corpo senz'anima - come era solito dire don Bosco - allora l'Istituto Valsalice è salesiano fino alle midolla. Che la musica, il canto e le arti teatrali siano di casa Valsalice e siano parte integrante del progetto educativo della scuola media e del liceo è cosa antica e ne abbiamo avuto conferma mercoledì 30 gennaio. In serata nel teatro dell'Istituto stracolmo è andato in scena "Una Voce per don Bosco" il Festival musicale dove si sono esibiti in una gara avvincente tanti allievi del Liceo e della scuola Media (alcuni solisti, in coppia, altri in gruppo) che hanno presentato le loro canzoni preferite. Vasto il repertorio: si è spaziato da Claudio Baglioni, a Celine Dion, da Christina Aguilera a Michael Bublè, passando per i Modà, i Lunapop e tanti altri. Non sono mancati i brani fuori concorso, mentre si aspettava il verdetto, a cura di ex allievi ed esilaranti professori. Alla fine la giuria - composta da ex allievi con la passione per la musica, insegnanti e da un super esperto di giovani (infatti è stato il giurato più generoso) come don Gianni Moriondo, direttore dell'oratorio di Valdocco oltre che ex professore al liceo, ha decretato vincitrice del festival all'unanimità la promettente Gaia, della IV ginnasio A, che ha avuto anche il favore del pubblico.

"Life il beautiful"

La vincitrice, oltre a possedere doti canore non comuni ha colpito pubblico e giurati per l'intensità della sua esecuzione e per la scelta del brano, "Life is beautiful", portato al successo dalla cantante israeliana Noa, motivo che ha fatto da colonna sonora anche al celebre film di Roberto Benigni "La vita è bella". Una scelta vincente quella di Gaia sotto molti aspetti: per il testo della canzone, molto vicino al carisma "gioioso" di don Bosco, che è un inno alla vita; e poi per gli echi che questa melodia, a pochi giorni dalla celebrazione della Giornata della Memoria, ha lasciato a molti presenti in sala in sala che amano la pellicola di Benigni sull'olocausto.
Ma al di là dei premi, ciò che ha fatto sì che la serata sia davvero riuscita è stato il clima di famiglia che caratterizza la scuola, come ha sottolineato il preside, don Gianni Di Maggio e come ha più volte richiamato il presentatore e anima della serata, il professor Marco Montersino che ha invitato il pubblico e i giurati a tenere conto non solo delle doti canore e della presenza in scena dei concorrenti, ma soprattutto della voglia di mettersi in gioco. Come dire, l'importante è partecipare. Del resto, don Bosco che di spettacoli dei suoi ragazzi ne avrà vissuti a centinaia (forse per minimizzare qualche stonatura) raccomandava "La musica dei giovani non si ascolta con le orecchie ma con il cuore". Una frase-slogan riportata sulle felpe degli animatori della serata, gli allievi che fanno parte di Radio ValsOnair, l'emittente dell'Istituto che trasmette on line in streaming e che ha mandato in diretta tutta la serata. I ragazzi dello staff si sono alteranti a presentare i compagni che si esibivano informando puntualmente il pubblico su curriculum (e curiosità) degli aspiranti cantanti.

Valsalice sul web

Ma le celebrazioni per la festa di don Bosco 2013 per il liceo Valsalice non sono state solo musica. Un'altra novità importante per l'Istituto è stata l'inaugurazione del nuovo sito e della Web radio presentato durante un convegno su "Scuola e web" il 2 febbraio a cui ha partecipato, tra gli altri, il rettore del Politecnico di Torino, Marco Gilli. Il portale www.liceovalsalice.it è stato ripensato come una sorte di cortile, tanto caro a don Bosco, dove, oltre alle comunicazioni di servizio e scolastiche è possibile incontrarsi e raccontarsi tra studenti, ex allievi, genitori e insegnanti. Ogni giorno sul sito, curato da una redazione di 50 allievi coordinati da alcuni professori, vengono pubblicati approfondimenti, interviste, risultati di tornei e molto altro. Sul portale come dicevamo è presente anche la webradio "ValsOnair" curata da uno staff di 30 allievi e coordinata da docenti: tramette 24 ore su 24 musica, programmi e intrattenimento con 5 ore in diretta al giorno (dalle 15 alle 18 e dalle 20.30 alle 22). Presto arriverà anche una webtv. Insomma un cortile sempre più vasto e multimediale ma che come sempre non perde di vista il primo obiettivo di una scuola salesiana; l'educazione di buono cristiani e buon cittadini al passo coi tempi (digitali).

Marina Lomunno - redazione.rivista@ausiliatrice.net


        RIVISTA MARIA AUSILIATRICE  2013 - 02  
      | HOME PAGE - ITALIANO | FORMAZIONE CRISTIANA  | FORMAZIONE MARIANA | INFO VALDOCCO |


                                                                                                                            Visita Nr.