HOME PAGE  |  FORMAZIONE CRISTIANA  | FORMAZIONE MARIANA  | INFO VALDOCCO |


CAMPIONI e AMICI DI DIO : Che cosa faresti se...



Il progetto educativo della santità è ancora attuale? Si nasce o si diventa santi?


"Che cosa faresti se ti dicessero che oggi devi morire?"
La domanda spaventa i miei piccoli uditori, come all'epoca aveva spaventato i ragazzi dell'oratorio di don Bosco. Non tutti però.
Il giovane Domenico Savio, senza scomporsi, aveva risposto che avrebbe continuato tranquillamente a giocare.

E lo aveva fatto. "Doveva essere proprio un bel gioco!" commenta Andrea. Sì, era un bel gioco: uno dei tanti che si facevano nei cortili di Valdocco. Uno di quelli in cui il piccolo astigiano faceva consistere l'allegria della santità.

Domenico pensava con serenità alla morte e non la temeva perché l'unica cosa che gli faceva veramente paura era il peccato. E la sua allegria non nasceva da un atteggiamento superficiale e spensierato, ma dal sentirsi in pace con Dio, con se stesso e con gli altri. "Allora basta non essere in guerra!" esclama Matteo. "Non basta. Quel tipo di pace si possiede solo quando si vive costantemente alla presenza di Dio, sentendolo realmente vicino, come un buon Padre. Il concetto è difficile; mi fanno notare che Domenico Savio era già nato santo mentre noi"…

"Noi siamo in cammino verso la santità", riprendo. E Dio non ci chiede cose impossibili; non pretende il martirio. Ci chiede soltanto di compiere la sua volontà, di amarlo, di amarci come fratelli (ma non come quelli che bisticciano continuamente), di non fare il male e di perdonare quello ricevuto. E ancora, come insegna Madre Mazzarello, non fare mai pace con i propri difetti. Tutto questo ci dà la serenità interiore, la capacità di vivere ogni momento, anche i più tristi, con il sorriso, perché sappiamo di non essere mai abbandonati.

Nel vivace uditorio persistono dubbi e problemi che affronteremo cammin facendo.
Ma ecco la botta finale… Me la sono proprio cercata e in fondo me l'aspettavo. È quasi un coro che mi interroga in modo perentorio: "Ma tu, dicci la verità, a quella domanda avresti il coraggio di rispondere come Domenico Savio?"

Anna Maria Musso Freni - redazione.rivista@ausiliatrice.net

 


RIVISTA MARIA AUSILIATRICE  2014 - 1  
                                     HOME PAGE  |  FORMAZIONE CRISTIANA  | FORMAZIONE MARIANA  | INFO VALDOCCO |

                                                                                                                   Visita Nr.