|  HOME | LITURGIA DOMENICA |  Archivo Rivista  MARIA AUSILIATRICE | INFO SALESIANI DB VALDOCCO  |


RIVISTA MARIA AUSILIATRICE  | RMA Archivio 2016
ADMA | Adma in Italia meridionale: assemblea ispettoriale

Adma in Italia meridionale: assemblea ispettoriale

Domenica 13 marzo 2016 si è tenuto a Bari, presso l'Istituto salesiano "Redentore", l'assemblea dell'ADMA dell'Ispettoria Meridionale. Un incontro ben preparato dal gruppo locale e coordinato da don Angelo Draisci, Delegato dell'Ispettore per la Famiglia Salesiana, e dalla Coordinatrice della Puglia Sig.ra Michelina Fares. La presenza sia del Presidente dell'ADMA Primaria di Torino, Sig. Tullio Lucca, che dell'Animatore spirituale mondiale, don Pierluigi Cameroni, ha evidenziato il valore di questo incontro finalizzato sia a presentare la fisionomia e la vita dell'Associazione, sia a condividere le linee di rinnovamento che l'ADMA sta attuando, soprattutto dopo il grande evento del VII Congresso Internazionale di Maria Ausiliatrice, svoltosi al Torino e al Colle don Bosco nell'agosto del 2015.
L'incontro ha visto la partecipazione di numerosi associati, circa 150, in rappresentanza di 16 gruppi locali: Campania (Salerno); Puglia (Lecce, Brindisi, Bari, Martina Franca, Molfetta, Cerignola, Foggia) Calabria (Locri). I gruppi di Napoli Vomero, Napoli Portici, Potenza, Soverato, Vibo, Taranto non hanno potuto partecipare.
Don Pierluigi Cameroni nel suo intervento ha sviluppato e approfondito molti punti che riguardano l'appartenenza all'ADMA: vivere la spiritualità del quotidiano con atteggiamenti evangelici, alla scuola di Maria (Fiat - Magnificat -Stabat); l'appartenenza alla Famiglia Salesiana. Successivamente ha presentato il VI "Quaderno di Maria Ausiliatrice" "Dalla Casa di Maria alle nostre case", richiamando il grande evento del Congresso di Torino e sollecitando il rinnovamento dell'Associazione con una particolare attenzione alla famiglia.
Quindi ha preso la parola il Sig. Tullio Lucca, che dopo aver condiviso l'esperienza di preparazione e di celebrazione del Congresso, ha richiamato il ruolo dei laici nella vita dell'Associazione e ha trattato del tema della complementarietà e corresponsabilità che deve esserci nella Famiglia Salesiana e nell'ADMA, dando rilevanza alla pastorale famigliare e giovanile. Tullio ha anche richiamato l'identità e il ruolo del Consiglio locale, elemento strategico per la vita dei gruppi, sottolineando lo spirito di comunione e di servizio che deve animare i soci che si rendono disponibili per questo incarico. Al termine c'è stato uno scambio condividendo le esperienze, le risonanze e le problematiche che vivono i gruppi locali.
La celebrazione eucaristica presieduta da don Pierluigi Cameroni e concelebrata da don Angelo Draisci e da don Pino Ruppi, è stata un forte momento di rendimento di grazie per la vita dell'Associazione e insieme la richiesta di grazia per il futuro. Don Pierluigi, ispirandosi alla Parola di Dio del giorno, ha invitato a volgere lo sguardo in avanti, come esortava il profeta Isaia: "Non ricordate più le cose passate, non pensate più alle cose antiche! Ecco, io faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia, non ve ne accorgete?", vivendo l'adesione all'ADMA con lo spirito del Magnificat.
Al termine dell'Eucaristia è stato presentato il primo Consiglio Ispettoriale dell'ADMA del Meridione: Michela Fares, Presidente Ispettoriale; Elisa Giannone, rappresentante Campania - Basilicata; Nadia Romano, rappresentante Calabria; Concetta Picoco, rappresentante Puglia.
Per tutta la durata della giornata si sono manifestati intensi sentimenti di comunione fraterna e familiarità tra i convenuti, oltre che un vivo interesse e attiva partecipazione alla vita dell'Associazione. Si è sperimentata la gioia di ritrovarsi insieme, guidati dall'Ausiliatrice, che rinnova la sua Associazione chiedendoci di testimoniare, con il cuore di don Bosco, la gioia del Vangelo.


Pierluigi Cameroni : redazione.rivista@ausiliatrice.net


RIVISTA MARIA AUSILIATRICE  2016 - 3

|  HOME | LITURGIA DOMENICA |  Archivo Rivista  MARIA AUSILIATRICE | INFO SALESIANI DB VALDOCCO  |


Visita Nr.